No. 224

Usare SVG per un background flessibile, scalabile e divertente, Parte I

SVG, ossia Scalable Vector Graphics, consiste di cerchi, rettangoli e percorsi creati in XML e combinati in disegni sulle pagine web. Ad un oggetto SVG si possono applicare colori solidi, gradienti ed un certo numero di filtri sofisticati - sebbene non tutti i browser implementino tutti i tipi di filtri. Potete incorporarvi del testo così come delle immagini, e potete copiare e clonare il vostro SVG tutte le volte che volete. Principalmente, utilizziamo il formato SVG per programmi di grafica, diagrammi, illustrazioni o animazioni. Tuttavia possiamo incorporare oggetti SVG nel design complessivo di un sito: è una potenzialità straordinariamente versatile del web design ed è divertente da usare. In questo articolo introduttivo, farò alcune importanti considerazioni su come lavorare con SVG, inclusi il supporto dei browser e l'accessibilità. Leggete la Parte II (mettere il link alla seconda parte tradotta) per scoprire come trovare ed adattare alle vostre esigenze oggetti SVG che si

Commenti

Nessun commento presente

Hai qualche cosa da dire?


Per pubblicare il tuo commento devi essere un utente registrato
Registrati o collegati al sito

Collegati o registrati

Questo sito per poter funzionare utilizza i cookie. Per saperne di più visita la pagina relativa all' INFORMATIVA