No. 187

Numero 187 - 18 Gennaio 2017

L'accessibilità è come il gioco della talpa

Eleanor Ratliff chiede: “Come gestiamo i bisogni di accessibilità per cui non ci sono risposte definitive?”. A volte arriviamo a una soluzione che aiuta un gruppo di persone solo per scoprire che quella stessa soluzione lede l'esperienza di un altro gruppo. Attraverso il prisma della scelta del carattere tipografico, Ratliff racconta come insieme al suo team abbia gestito il problema del gioco della talpa dell'accessibilità per un progetto di rebranding.

Questo sito per poter funzionare utilizza i cookie. Per saperne di più visita la pagina relativa all' INFORMATIVA